01 Ott

Il Riscaldamento muscolare per lo Sport e l’Allenamento: Importanza e funzioni

Riscaldamento Muscolare - IMportanza e Funzioni

L’Importanza e la funzione del Riscaldamento Muscolare

Riscaldamento Muscolare:
Come tutti noi sappiamo, o almeno una volta nella vita abbiamo visto sicuramente, chiunque, prima di affrontare un’attività fisica o una sessione di allenamento effettua il riscaldamento muscolare per preparare l’organismo all’allenamento fisico.
Vediamo di cosa si tratta.
Per riscaldamento muscolare si intende quella piccola attività ginnica che viene fatta, solitamente sul posto , per riscaldare i muscoli e prepararli all’allenamento , aumentando la temperatura del corpo grazie al riscaldamento stesso.
Il suo scopo principale è quello di evitare, durante l’allenamento più intenso, ad evitare l’affaticamento repentino del corpo e prevenire lesioni e contratture muscolari (stiramenti) , dovute proprio all’esercizio senza l’adeguato riscaldamento muscolare.
L’attività di riscaldamento inoltre richiama sangue verso i distretti sollecitati dall’esercizio, preparando il corpo a un migliore utilizzo delle energie e, contemporaneamente, portando a un maggiore afflusso dell’ossigeno trasportato dal sangue, mettendolo a disposizione dei tessuti che ne hanno bisogno.
 
Come si pratica il riscaldamento muscolare ?
Solitamente è buona abitudine, per effettuare un corretto riscaldamento muscolare, effettuare una lenta corsa sul posto che ha la capacità di mettere in moto tutti i muscoli del nostro corpo facendoli riscaldare gradatamente .
Valide alternative alla corsa può anche essere la Cyclette.
Una volta che il corpo si è ben riscaldato, e dunque la muscolatura meno tesa, di può continuare il riscaldamento muscolare con degli esercizi di stretching o a corpo libero per preparare al meglio muscoli, tendini e articolazioni del corpo.
È utile anche eseguire un riscaldamento mirato, aggiungendo esercizi che sollecitino in modo specifico le parti del corpo che saranno maggiormente messe alla prova dalla prestazione sportiva che si sta per affrontare (per esempio le gambe nel caso del calcio).

Indicazioni per un corretto Riscaldamento

La fase di riscaldamento non dovrebbe durare meno di 10-15 minuti per chi non svolge spesso attività sportiva, ma dovrebbe essere più lunga per gli sportivi allenati che impiegano più tempo ad attivare l’organismo.
Deve inoltre tenere conto delle condizioni climatiche ed essere più lunga quando si affronta un’attività all’aperto in inverno, perché la bassa temperatura ambientale rende più lento il riscaldamento del corpo.
La fase di riscaldamento muscolare non ha particolari controindicazioni e può essere praticata praticamente da tutti avendo ben cura , però , di praticare il riscaldamento muscolare , e lo stretching soprattutto , con le corrette modalità di svolgimento , facendosi seguire dal proprio istruttore specialmente nelle prime fasi iniziali di apprendimento degli esercizi di risaldamento muscolare.

Gli Effetti del Riscaldamento Muscolare sulla Psiche

Un altro aspetto che forse è stato meno sottolineato, ma che non può non esser opportunamente valutato, è costituito dagli effetti del riscaldamento sul sistema neuro-muscolare.
Sembra che il riscaldamento abbia la proprietà di accelerare la conducibilità nervosa, favorendo l’attivazione dei processi di contrazione muscolare all’inizio di uno sforzo.
Sembra anche che il riscaldamento, in modo differente, secondo lo sport interessato, abbia un effetto positivo anche per un’azione sulla psiche.
È stato sottolineato come, negli sport di destrezza, il riscaldamento migliori la performance e come, in generale, il riscaldamento favorisca lo stabilirsi di un buono stato mentale.
Alcuni autori hanno osservato come il riscaldamento comporti un miglioramento dello stato di reattività individuale, che ha poi effetti benefici sul comportamento in gara.

Prodotti che Facilitano il Riscaldamento Muscolare

Si riesce bene a raggiungere lo scopo con un massaggio con prodotti adatti che siano in grado di portare i muscoli a una corretta temperatura di esercizio e ad aumentare il loro afflusso sanguigno. Prodotti del tipo ne esistono tanti, a cominciare dal vecchio olio canforato di antica memoria per finire con veri e propri farmaci che richiedono anche un controllo sanitario.
Un prodotto che è conosciuto ma non usato a dovere è la HEAT LOTION, un’ottima crema riscaldante che inoltre riesce ad essere un ottimo protettivo per la pelle soggetta agli stress dovuti al movimento intenso.
La Heat Lotion va applicata a piccole quantità , poco a poco fino a coprire la zona muscolare interessata e massaggiata anche delicatamente ma fino ad assorbimento completo.
Questa azione permette di ottenere un riscaldamento del muscolo ottimale per iniziare bene l’attività e si sommerà al calore prodotto dal muscolo stesso con il movimento prolungando e ottimizzando il tutto.
La sensazione di benessere fisico darà il suo contributo  per un’ottimale prestazione.
 Anche il recupero sarà agevolato.
Questo vale per tutte le pratiche sportive.Persone che hanno problemi articolari o muscolari e che sono anche sedentarie possono aver bisogno di riscaldare i loro muscoli anche solo per fare una semplice passeggiata.
Quante volte sentiamo dire “quando mi alzo dalla poltrona mi sento come fossi legato”? È il caso di usare la Heat Lotion, se ne trarrà beneficio.
Saper usare correttamente la Heat Lotion porterà benefici personali e farà fare anche belle figure con gli altri.
Whatsapp - Foerever Living
Aloe Pura Gel by Salute & aloe Incaricato Forever LIving
Contattaci per qualsiasi informazione ti possa servire. Se ti serve supporto per la registrazione gratuita come Cliente Club Forever , ed avere noi come sponsor a guidarti nel mondo Forever, contattaci e saremo ben lieti di aiutarti a eseguire questi semplici passaggi!
Inviare